domenica 24 ottobre 2010

dolce pavesini e ciccolato



















Dolce non bello,ma buono :-)))


INGREDIENTI:


2 tuorli d'uovo


3 cucchiai zucchero semolato


150 g zucchero a velo


3 cucchiai di farina


o,5 l di latte


150 g di burro

PREPARAZIONE:


In una casseruola sbattete i tuorli con lo zucchero semolato, unite la farina e il latte




Mettete il tegame sul fuoco, mescolate e cuocete fino a quando bolle, unite il burro e lo zucchero a velo.




Dividete la crema a metà, ad una parte si aggiunge la cioccolata. (facoltativo: potete far tutta la crema omogenea se preferite ;))




Bagnate i pavesini nel latte, foderate con essi uno stampo, versatevi prima la crema gialla, poi quella nera, mettete in frigorifero per qualche ora.


Poi servite.

sabato 28 agosto 2010

filetto di maiale al pepe verde

Chi non muore si rivede,eh??? :-)

non amo la carne,ma questo filetto è magnifico e gustosissimo

150-200 gr di filetto tagliato a scaloppe non troppo finemente

farina bianca

sale

pepe

maggiorana

timo

paprica

questi ingredienti vanno messi su carne cruda

vino rosso secco un bicchiere

senape

panna fresca


PROCEDIMENTO:

spolverare la carne con la farina,

far rosolare in padella olio e burro ed eventualmente un po' di cipolla se gradita

far rosolare il filetto fino a quando rilascia il sughetto.



PER LA SALSA:

mettere in padella un cucchiaino di granelli di pepe verde a persona,

1 cucchiaino di senape ogni tre persone,

mischiarli ed aggiungere un bicchiere vino rosso secco (Barberino)

lasciare riposare ed evaporare il vino

aggiungere panna fresca insieme a questo sughetto sopra alla carne e scaldarla solo un attimo

mercoledì 10 marzo 2010

torta di riso ottimaaaa


250 gr. di Riso

1 lt. di latte

200 gr. di zucchero

4 uova

1 bicchierino di Sambuca (facoltativo)

buccia di limone o di arancia (io preferisco l'arancia)





.Per la simil pasta frolla:

250 gr. di farina,

125 gr. di burro,

125 gr. di zucchero,

1 uovo,

1 cucchiaino di lievito.





Far bollire il latte con una scorza di limone e con l'aggiunta di un bicchiere d'acqua in una pentola.

Versare il riso nella pentola col latte e cuocerlo al dente mescolando di tanto in tanto.

A cottura, spegnere il fuoco e aggiungere lo zucchero e mescolare energicamente.

Lasciare raffreddare nella pentola.

A raffreddamento avvenuto aggiungere 4 tuorli d'uovo e mescolare.

Con gli altri ingredienti preparare l'impasto della simil pasta frolla.

Stendere la pasta sul fondo e ai lati della teglia imburrata e infarinata.Versare un bicchierino di sambuca (se volete) nel riso e mescolare.

Montare l' albume a neve e versarli nel riso e amalgamare il tutto, poi versare il riso nella teglia e stendere.

ricoprire il tutto con un altro strato di simil frolla.

Quindi mettere in forno a 180°C e cuocere per 50 minuti.

Spegnere il fuoco e lasciare in forno ancora per 5 minuti .

Togliere e far raffreddare

è delicatissima e super buona!

sabato 6 marzo 2010

tesoro mio....






Nunù è una gioia immensa,



ho fatto un po' di cavolate per averla e non c'è giorno che non mi senta una schifezza per questo,ma la adoro...



GRAZIE NUNY

giovedì 4 marzo 2010

DETERSIVO:non si mangia,ma............è commestibile!


un detersivo fai da te
Sinceramente non l'ho ancora provato,ma mi ci vedo già la mamma maniaca delle pulizie urlante ;)
di certo dalla sua ha l'essere assolutamente ecologico!

ingredienti:
2 limoni
1 bicchiere di sale grosso
1 bicchiere e mezzo di acqua
250 ML di aceto


lavare e taglare i limoni
metterli nel mixer col sale E tritare grossolanamente
in una pentola mettere l'acqua , l'aceto ed il composto di limoni e sale
cuocere per 20 minuti
lasciare raffreddare poi filtrare e conservare in barattoli di vetro.

martedì 23 febbraio 2010

un altro tipo di dolcezza







La bellissima Scila della mia amica Flavia di Cremona ha partorito in data 23\02\2010 9 magnifici cuccioli bianchi



Lei la vedete in foto e anche loro,il papi è un ignoto ;-)



Per tutte le info scrivetemi

sabato 20 febbraio 2010

una magia di yogurt

mi sono lanciata nell'autoproduzione di yogurt!!
facile e dall'esito inaspettattamente perfetto e squisito!!
Ingredienti:

1 lt di latte intero fresco
1 vasetto di yogurt bianco naturale
Procedimento:

mettere il latte in una grossa pentola di acciaio
far arrivare a bollore,
abbassare la fiamma e far cuocere per 10 15 mminuti
lasciar raffreddare fino a 40 -44 gradi
(se avete il termometro per i liquidi è piu facile, se no matteteci un ditino se è caldo ma non scotta ci siamo...nel dubbio meglio 3 gradi in meno che in piu se no i fermenti muoiono!!!)
aggiungere il vasetto di yogurt (che avrete lasciato a temperatura ambiente)
mescolare bene
travasare in un contenitore con coperchio avvolgere in una calda coperta o vecchio maglione
mettere in un luogo riparato e meglio se tiepido
lasciate IMMOBILE per 8-10 ore
poi avverrà la magia!!
uno yogurt dolce compatto quasi un budino, per niente retrogusto acido
a qs punto mettete in frigo ,anche porzionato in vasetti di
potete aggiungere quando lo consumaate miele zucchero frutta ecc ecc
se compare del siero,il liquido trasparente..è normale: datelo ai gatti o cani ne andranno matti